Cosa vedere a Roma

(75)

Colosseo Anfiteatro Flavio

Furono gli imperatori della famiglia Flavia a costruire il grande anfiteatro, destinato agli spettacoli gladiatori e alle cacce di animali selvatici, che nei secoli successivi sarebbe divenuto il simbolo stesso dell’eternità ...

(75)

Basilica di San Pietro in Vaticano

La Basilica di San Pietro in Vaticano sorge nel luogo dove secondo la tradizione era stato sepolto l'apostolo Pietro (un cimitero a breve distanza dal circo di Nerone in cui era avvenuto il martirio): qui l'imperatore Costantino fece erigere intorno ...

(75)

Fontana di Trevi

La fontana costituisce la mostra terminale dell’Acqua Vergine, l’acquedotto costruito da Agrippa – generale, genero e collaboratore di Augusto – per alimentare le sue terme al Pantheon, inaugurato nel 19 a.C.. Secondo una leggenda tramandataci da ...

(75)

Musei Vaticani

Il primo nucleo, una raccolta di sculture antiche, fu costituito da Giulio II (1503-13). L'idea del museo nacque con Clemente XIII (1758-69), che con l'assistenza del Winckelmann fece allestire il Museo Profano. Con Clemente XIV (1769-74) e Pio VI ...

(75)

Pantheon

Il Pantheon, senz’altro uno dei monumenti antichi meglio conservati di Roma, è un mirabile esempio di riutilizzo in chiave cristiana di un edificio sacro in origine dedicato a tutti gli dei. Sorge nel cuore dell’antico Campo Marzio, in uno dei punti ...

(75)

Piazza Navona

Piazza Navona è uno dei complessi urbanistici più spettacolari e caratteristici della Roma barocca. La piazza è delimitata dagli edifici che sorsero sui resti dello stadio di Domiziano, della cui pista sono conservate la forma e le dimensioni. ...

(75)

Piazza del Popolo

Pensata già nel Seicento come ingresso monumentale della città per i pellegrini che arrivavano dal nord, dalla via Flaminia, la "più parigina delle piazze di Roma" deve la sua famosa sistemazione urbanistico-edilizia all'architetto Giuseppe ...

(75)

Musei Capitolini

La nascita dei Musei Capitolini risale al 1471, quando il papa Sisto IV donò al popolo romano un gruppo di statue bronzee conservate fino ad allora al Laterano, che costituirono il nucleo iniziale della raccolta. Le collezioni furono successivamente ...

(75)

Villa Borghese Parco di Culture

Il Parco di Villa Borghese occupa una vasta area nel cuore della città. La villa racchiude al suo interno edifici, sculture, monumenti e fontane, opera di illustri artisti dell'arte barocca, neoclassica ed eclettica, contornati da alberi secolari, ...

(75)

Galleria Borghese

Conserva sculture, bassorilievi e mosaici antichi, nonché dipinti e sculture dal XV al XVIII secolo. La raccolta, costituita inizialmente dal cardinale Scipione Borghese all'inizio del XVII secolo, conserva capolavori di Antonello da Messina, ...

(75)

Catacombe di Domitilla

La Catacomba di Domitilla è tra i cimiteri più vasti della Roma sotterranea ed ha origine da alcuni sepolcreti costituiti in terreni appartenenti a Flavia Domitilla e da questa donati ai propri liberti. Flavia Domitilla era nipote di Tito Flavio ...

(75)

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

Ha sede nella splendida villa rinascimentale di Papa Giulio III, costruita tra 1550 e 1555, articolata su due cortili separati da un ninfeo. Si tratta di una classica villa suburbana alla cui realizzazione parteciparono architetti di fama come ...

(75)

Galleria Doria Pamphilj

Ha sede nell’omonimo Palazzo, costruito tra la metà del ‘400 e gli inizi del‘700, appartenuto prima ai Della Rovere, divenuto dal 1601 di proprietà degli Aldobrandini e dal 1647 dei Pamphilj, per il matrimonio di Olimpia Aldobrandini con Camillo ...

(75)

MAXXI Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo

Il MAXXI è il primo museo nazionale dedicato alla creatività contemporanea. È una grande opera architettonica, dalle forme innovative e spettacolari, progettata da Zaha Hadid. 

Pensato come un grande campus per la cultura, il MAXXI è stato ...

(75)

Area Archeologica Foro Romano / Palatino

FORO ROMANO - Situato nella valle compresa tra il Palatino e il Campidoglio, è costituito da una piazza di forma quasi trapezoidale compresa tra la Regia e i Rostri, sui lati corti, e le basiliche Emilia e Giulia su  quelli lunghi. Un suo ...

(75)

Basilica di Santa Maria Maggiore

Storia
La più importante delle chiese romane dedicate alla Madonna sorge alla sommità del Cispio (la più alta delle tre propaggini che formano il colle Esquilino) sui resti di un complesso fondato in età augustea e successivamente ampliato e ...

(75)

Mausoleo di Adriano (Castel Sant'Angelo)

Il mausoleo fu iniziato forse intorno al 130 d.C. e terminato nel 139, un anno dopo la morte dell’imperatore Adriano (117-138 d.C.). Sorgeva sulla riva destra del Tevere ed era accessibile dal Campo Marzio per mezzo di Ponte Elio, l’attuale Ponte ...

(75)

Piazza San Pietro

La prima Basilica di San Pietro fu eretta per volere dell'imperatore Costantino là dove si trovava la tomba dell'Apostolo Pietro, presso il Circo Neroniano nel quale fu martirizzato. Iniziata nel 315, superando gravi difficoltà tecniche, giuridiche ...

(75)

Basilica di San Giovanni in Laterano

La chiesa cattedrale di Roma, il cui nome per esteso è Arcibasilica Papale e Cattedrale del Santissimo Salvatore e dei Santi Giovanni Battista ed Evangelista in Laterano, sorge sullo stesso luogo della basilica eretta da Costantino intorno al 314 su ...

(75)

Terme di Caracalla

Storia
Il complesso termale costruito da Caracalla tra il 212 e il 217 d.C è uno dei meglio conservati. Le terme, che potevano accogliere più di 1.500 persone, furono restaurate da Aureliano, Diocleziano e Teodorico. Cessarono di funzionare dopo ...

(75)

Piazza di Spagna

Centro romantico della Roma Ottocentesca, già nel XV secolo assunse un ruolo commercialmente molto importante per la presenza di molti alberghi e di case abitate da stranieri, richiamati in questa zona a causa delle rappresentanze dei governi ...

(75)

Scalinata di Trinità dei Monti

La Scalinata di Trinità dei Monti, realizzata tra il 1723 e il 1726 su progetto dell’architetto romano Francesco De Sanctis (1693-1740), costituisce il raccordo scenografico tra le pendici del Pincio dominate dalla chiesa della Santissima Trinità e ...

(75)

Domus Aurea

Dopo la distruzione della sua prima dimora sul Palatino nel grande incendio del 64 d.C., Nerone fece costruire la Domus Aurea. La più grande e la più sfarzosa delle dimore imperiali, la Domus Aurea si estendeva dal Palatino fino al Colle Oppio e ...

(75)

Palazzo Borghese

Per la solennità e le grandiose proporzioni è uno dei palazzi più sfarzosi della città. Per la particolare forma architettonica è detto anche il Cembalo, la cui “tastiera” sarebbe il breve lato con due balconate che guarda verso il Tevere.

...

(75)

Piazza Venezia

Piazza Venezia è una celebre piazza di Roma. È situata ai piedi del Campidoglio, dove si incrociano alcune cinque fra le più importanti strade della capitale: via dei Fori Imperiali, via del Corso, l'asse via del Plebiscito - Corso Vittorio, l'asse ...

(75)

Circo Massimo

Il Circo Massimo, il più grande edificio per lo spettacolo di tutti i tempi, lungo 600 metri e largo 140, è dalla leggenda collegato alle origini stesse della città: qui infatti, in occasione dei giochi in onore di Conso, sarebbe avvenuto il ratto ...

(75)

Palazzo del Quirinale

Il palazzo fu iniziato da Gregorio XIII Boncompagni che, a partire dal 1578, commissionò prima a Martino Longhi e poi ad Ottaviano Mascherino la progettazione di una residenza estiva degna del pontefice alla sommità del colle del Quirinale, sul ...

(75)

Basilica di San Paolo fuori le Mura

Lungo la Via Ostiense, sul luogo dove secondo la tradizione era stato sepolto l’Apostolo delle genti, i primi cristiani eressero una cappella sepolcrale (cellamemoriae) successivamente trasformata in basilica da Costantino; questa venne consacrata, ...

(75)

Arco di Costantino

L’Arco di Costantino, il più grande dei tre architrionfali ancora conservati a Roma (alto circa 25 metri), fu eretto nel 315 per celebrare la vittoria di Costantino su Massenzio nella battaglia di Ponte Milvio del 312. Innalzato sulla strada ...

(75)

Fontana dei Fiumi

Questa famosa fontana si trova al centro della piazza occupata nell’antichità dallo stadio di Domiziano. Alimentata dall’Acqua Vergine ed inaugurata il 12 giugno 1651 da Innocenzo X Pamphilj (1644-1655), è opera di Gian Lorenzo Bernini, il cui ...

(75)

Isola Tiberina

Secondo la leggenda, l'isola Tiberina si sarebbe formata in modo singolare: i cittadini romani, dopo aver cacciato il re Tarquinio il Superbo, in segno di odio verso il tiranno, gettarono le sue messi nel Tevere e l'accumulo di fango che vi si ...

(75)

Basilica di Santa Maria in Trastevere

La basilica fu probabilmente il primo luogo ufficiale di culto cristiano a Roma. Secondo la leggenda, fu fatta edificare da papa Callisto I nel III secolo e fu terminata da San Giulio. Ricostruita durante il pontificato di papa Innocenzo II ebbe in ...

(75)

Fori Imperiali

Alla fine del periodo repubblicano, quando Roma era ormai divenuta la capitale di un enorme impero che si estendeva dalla Gallia all’Asia Minore, l’antico Foro romano si rivelò insufficiente alle funzioni di centro amministrativo e monumentale della ...

(75)

Campidoglio

Una carrellata sui punti panoramici a Roma deve necessariamente prendere avvio dal Campidoglio, centro ideale della città e simbolo della sua stessa vita. Diversi sono i luoghi da cui è possibile ammirare magnifiche vedute.Una volta conclusa la ...

(75)

Gianicolo

Una passeggiata sul Gianicolo permette di godere una serie di stupefacenti vedute. 

Si parte da piazza San Pietro in Montorio: emergono l'Aventino con le sue chiese, le rovine del Palatino e, a sinistra, il rinascimentale Palazzo ...

(75)

Piazza Campo de' Fiori

Un tempo era un semplice prato, oggi è una piazza e rappresenta uno dei luoghi più pittoreschi della città. Gioiello tra i gioielli, piazza Campo de' Fiori si trova quasi a metà fra piazza Navona e piazza Farnese e rappresenta lo scenario tipico ...

(75)

Galleria Nazionale d'Arte Antica - Palazzo Barberini

Il museo, che occupa quasi interamente il primo piano del palazzo, raccoglie opere di grandi maestri della pittura italiana e straniera, dal XIII al XVIII secolo, fra cui Raffaello e Caravaggio. Il secondo piano ospita una raccolta di dipinti del ...

(75)

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

Il Museo dei Fori Imperiali nei Mercati di Traiano è legato topograficamente e concettualmente al grandioso sistema urbanistico dei Fori Imperiali: di Cesare (46 a.C.), di Augusto (2 a.C.), il Tempio della Pace (75 d.C.), di Nerva (97 d.C.) e di ...

(75)

Bioparco

Il Bioparco è il giardino zoologico di Roma. Attualmente ospita 1144 animali di 222 specie diverse. Si trova all'interno di Villa Borghese.

Il Bioparco fu concepito, come zoo, nel 1908 da un'organizzazione il cui scopo era quello di destinare ...

(75)

Palazzo di Montecitorio

L’attuale sede della Camera dei Deputati sorge sull’area già occupata dal cinquecentesco Palazzo Gaddi. L’edificio venne commissionato nel 1653 a Gianlorenzo Bernini da Innocenzo X Pamphilj, che intendeva farne dono alla famiglia ...


Sign In